AREA TELECOMUNICAZIONI
Smartcard » FAQ Smartcard

Risorse correlate

FAQ Smartcard

D. Cos’è la CMRT (smart card)?
R. La CMRT è la carta multiservizi dell’Università degli Studi Roma Tre di seguito indicata anche come  Smart card.

D. Cosa si fa con la CMRT?
R. Nella configurazione attuale è previsto l’utilizzo per accedere ai varchi elettronici (garage, parcheggi, etc.), la registrazione della presenza in servizio (timbratura), l'accesso ai siti che riconoscono la CNS (Carta Nazionale dei Servizi), la firma digitale sui documenti, e sui mandati informatici.

D. Cos'è la Carta Nazionale dei Servizi (CNS):

R. La Carta Nazionale dei Serivizi (CNS) costituisce uno strumento di identificazione del nominativo intestatario del certificato di autenticazione, consentendo la fruizione dei servizi che le amministrazioni pubbliche rendono disponibili on-line. Per maggiori informazioni sull'utilizzo di questi certificati si rimanda a quanto indicato dall'Agenzia per l'Italia Digitale (EX-DigitPA) rigurado la CNS. La maggior parte delle smart card dell'Università degli Studi Roma Tre sono dotate di certificati di autenticazione (CNS).

D. La CMRT può essere ceduta?
R. No, la CMRT è nominativa e il suo uso è strettamente personale.

D. Chi può utilizzare la CMRT?
R. Il personale dell’Università Roma Tre o personale autorizzato può usare la smart card personale che contiene i certificati intestati a proprio nome.

D. Chi non deve utilizzare la CMRT?
R. Tutte le persone non autorizzate.

D. Devo richiedere la CMRT, come si fa?
R. Chi ne fosse sprovvisto può chiedere la CMRT aprendo una chiamata attraverso l'helpdesk (http://helpdesk.uniroma3.it). Si ricorda che per l'avvio della procedura è indispensabile inviare una copia di un documento di riconoscimento in corso di validità ai recapiti indicati nella pagina principale del servizo smart card.

D. In caso di furto, smarrimento o danneggiamento come mi comporto?

R. E' necessario seguire la procedura di revoca. In particolare si sottolinea che qualora la smart card sia dotata di certificati digitali, la revoca dei certificati è da considerarsi urgente.

D. Ho smarrito il codice PIN ricevuto unitamente alla smart card, come mi devo comportare?
R. E' necessario richiedere una nuova smart card.

D. Dove conservo il codice PIN?
R. In un luogo sicuro e diverso dalla CMRT (smart card).

D. Identificazione del titolare - Posso delegare qualcuno a ritirare la smart card ?
R. No, l'art.12 della "Guida alla Firma Digitale" pubblicata sul sito dell'Agenzia per l'Italia Giditale (ex- DigitPA), così recita: "Ricordiamo che in nessun caso è possibile ottenere un dispositivo di firma digitale senza incontrarsi personalmente con il certificatore, o suo incaricato, che avrà l’obbligo di richiedere un documento di riconoscimento in corso di validità per verificare l’identità del richiedente. Un tale evento costituirebbe una grave violazione dei requisiti operativi inerenti la sicurezza da segnalare rapidamente al CNIPA(9) che, in qualità di ente governativo preposto alla vigilanza, potrà intraprendere le azioni del caso ."

Pertanto, completare le procedure necessarie, il titolare dovrà presentarsi personalmente, previo appuntamento, per il ritiro della smart card. Per ulteriori informazioni vedere la pagina degli avvisi.

D.E’ necessario un documento di riconoscimento per il ritiro della CMRT?

R. Si, è necessario un documento di riconoscimento in corso di validità.

D. La CMRT può essere revocata?
R. Si, in qualsiasi momento, anche temporaneamente, previa richiesta da parte dell’utente o previa comunicazione da parte del Certificatore Autorizzato.

D. Cambia qualcosa nelle operazioni di timbratura con la nuova CMRT (smart card) ?
R. La CMRT è compatibile con gli attuali lettori di badge e pertanto nulla cambia nelle operazioni di registrazione della presenza in servizio.

D. Come accedo ai varchi elettronici (garage, etc.)?
R. E’ sufficiente avvicinare la carta al sensore posto in corrispondenza del varco.

D. Quali varchi sono attivi per i garage/parcheggi?
R. Collegarsi alla pagina dei varchi per l'elenco completo.

D. Come posso firmare un documento?
R. Utilizzare un programma apposito. Per ulteriori informazioni vedasi la pagina "Driver e software".

D. Come posso verificare la validità di una firma posta su di un documento?
R. Tramite un qualsiasi programma di firma o collegandosi al portale di una qualsiasi delle Certification Authority  autorizzate, il cui elenco completo si trova sul portale dell'Agenzia per l'Italia Digitale (ex-DigitPa).

AREA TELECOMUNICAZIONI - Ufficio Sicurezza, Posta Elettronica e Utenti.

 

^ Top