AREA TELECOMUNICAZIONI
Rete dati » VPN

Risorse correlate

VPN

Accesso alla rete Internet in situazioni di mobilità

Per l'accesso alla rete Internet e quindi ai servizi necessari allo svolgimento del proprio lavoro in Ateneo, è possibile utilizzare gli strumenti messi a disposizione dai vari operatori di telecomunicazione ma alcuni servizi della rete di Ateneo, per ragioni di sicurezza, non sono utilizzabili se non a partire dalla rete stessa.

L'Ateneo mette quindi a disposizione di chi ne abbia necessità un sistema di rete privata virtuale protetta che permette di estendere temporaneamente la rete di Ateneo, includendo la postazione Internet esterna dalla quale avviene il collegamento remoto. L'autorizzazione per effettuare l'accesso in questa modalità (Virtual Private Network) è concessa mediante l'utilizzo delle credenziali uniche personali di Ateneo.

L'Ateneo offre ai propri dipendenti, mediante apposite convenzioni con gli operatori, la possibilità di ottenere gli strumenti per la connessione in mobilità a prezzi scontati. I costi per l'acquisto o il noleggio di questi strumenti è a carico dell'utente o, in presenza di opportuna autorizzazione del responsabile, a carico del centro di costo di appartenenza del dipendente. In quest'ultimo caso tutta la responsabilità delle attività svolte con lo strumento in dotazione è in prima istanza del responsabile del centro di costo che può delegare direttamente il dipendente.

Accesso al servizio

Attualmente l'Ateneo mette a disposizione di tutto il personale strutturato: Docenti Ricercatori Dottorandi e tutto il personale TAB, un accesso libero e gratuito tramite un client ssl-vpn chiamato GlobalProtect agent, che permette di accedere a tutti i servizi interni per cui sia stata fatta previa e specifica richiesta di autorizzazione.

I prerequisiti per scaricare ed installare il client ssl-vpn sono: essere in possesso di un pc con sistema operativo Windows o Mac con il software java già installato, essere utenti amministratori del proprio pc, ed essere in possesso delle proprie credenziali di domino.

A questo punto il client è pronto all'uso, per collegarsi è sufficiente selezionare l'opzione Connect ed in pochi secondisi attiverà l'accesso alla rete interna dell'Ateneo.

^ Top